Clizia Incorvaia, il 2013 è già magico

<strong>Clizia Incorvaia</strong>, il 2013 è già magico

Ammette di non sentirsi una sexy simbol ma a guardar le sue foto emerge una sconfinata sensualità.
Stiamo parlando della showgirl empedoclina Clizia Incorvaia che, mescolando bellezza e talento, debutta come attrice nel nuovo film di Federico Moccia «Universitari» in uscita nelle sale cinematografiche il prossimo 28 febbraio.

E’ una commedia originale sulla vita di sei studenti fuori sede di diversa estrazione sociale e provenienza, alle prese con l’ultima esperienza comunitaria tra amori, sesso, delusioni e gioie prima di affidarsi al mondo del lavoro.

«Nel film ho un ruolo minore ma divertente, interpreto una vegetariana. dice Clizia -».

Il 28 febbraio la showgirl empedoclina, che ha lavorato con Chiambrettiin Tv, debutta sul grande schermo con «Universitari»
Il 28 febbraio la showgirl empedoclina, che ha lavorato con Chiambretti
in Tv, debutta sul grande schermo con «Universitari»

L’ impegno prosegue anche su altri fronti: la bionda agrigentina è infatti impegnata nella ricerca di un finanziatore per lanciare il brand fondato assieme a Lola Ponce «Girls Speak» e poi sarebbe in trattativa per un progetto televisivo spagnolo di cui per scaramanzia non vuole aggiungere altro.

Clizia, conosciuta al pubblico italiano nei panni di principessa racconta favole al «Chiambretti Night», si è recentemente lasciata ammirare, nella copertina del calendario De Nardi 2013, firmato dal fotografo Enrico Ricciardi, ispiratosi appunto al tema del glamour.

Intanto la showgirl arriva a conquistare anche il grande schermo, facendo parte del cast della pellicola di Moccia. Una tappa importante della carriera della giovane, che artisticamente non si è fatta mancare nulla, neanche la canzone.
E’ lei l’interprete del brano Sunflowers of love, incontro tra la musica dance e la cultura classica, partendo da «Le Metamorfosi di Ovidio» e raccontando la «Leggenda del girasole».
Il progetto nasce dalla sua passione per la cultura letteraria, l’arte greca e le favole.

Dai successi televisivi di Chiambretti Night nei panni di Principessa, subisce così una metamorfosi indossando panni più rock e provocatori, portando il mondo delle fiabe nella dance moderna. Il tutto è stato riprodotto attraverso un pezzo dance remixato dai Dj Sergio Matina e Dario Assenzo, coordinato dalla regia di Federico Cambria. Deborah Annolino

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.