Niscemi. Cittadini e comitati in piazza “Senza Muos Sicilia più bella”

<strong>Niscemi</strong>. Cittadini e comitati in piazza “Senza Muos Sicilia più bella”

Studenti, cittadini e amministratori comunali di Niscemi sono tornati a protestare a Niscemi, sfilando in corteo con cartelli e striscioni contro la costruzione, nella grande base-radio della marina americana, del Muos, il sistema di telecomunicazioni satellitari ad altissima frequenza.

«La Sicilia sarà più bella senza il Muos e senza Sigonella», recitava una della tante scritte.

No Muos: Corteo a Niscemi e in altre città siciliane
No Muos: Corteo a Niscemi e in altre città siciliane

In prima fila gli attivisti del movimento No-Muos i quali hanno denunciato che, malgrado l’ordinanza del governatore Crocetta, i lavori di costruzione del sistema satellitare proseguono senza interruzioni, e per questo hanno ribadito che la loro battaglia e il loro presidio delle strade della base Usa di contrada Ulmo «proseguiranno fino a quando non saranno apposti i sigilli al Muos».

Cortei anche in altre città della Sicilia e solidarietà anche da Cagliari, dove alcuni attivisti hanno esposto un maxi striscione in piazza del Carmine con la scritta rossa “Basta servitù militari, no radar no muos” e hanno distribuito volantini: «Ci sentiamo vicinissimi ai nostri compagni e amici siciliani».

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.