Ecco come dimagrire in allegria e pedalando al ritmo di musica

<strong>Ecco come dimagrire</strong> in allegria e pedalando al ritmo di musica

Durante le festività alimenti come cotechino, lenticchie e pandori farciti sono stati i nemici della dieta. Ora è tempo di ritornare in linea. Casalinghe, studenti, lavoratori affollano di nuovo le palestre coinvolti nelle attività più richieste del momento.

Ecco come dimagrire in allegriae pedalando al ritmo di musica
Zumba e spinning: due attività che stanno spopolando nelle palestre

Body Building, cardio fitness, aerobica e step, fit boxe o kick boxing, gag o totalbobyworkout non sono parole dette a caso, ma fanno parte del linguaggio “della palestra”, la cui lista di vocaboli è ancora lunga.

Esistono infatti attività di tutti i tipi diverse fra loro ma complementari, per cercare di soddisfare le esigenze e gli interessi di tutti gli sportivi.

Due attività fra tutte stanno spopolando nelle palestre: la zumba che solo a pronunciarla mette allegria, e lo spinning che promette miracoli a chi lo pratica.

Abbiamo chiesto il parere di alcuni esperti, in modo da scoprire i trucchi del mestiere per ottenere il massimo rendimento dallo sforzo fisico e capire perché alcune attività vengono scelte di più rispetto ad altre.

Marco Consoli, istruttore di palestra e personal trainer, è un tipo severo e pretende il massimo dagli allievi che segue. Lui ci ha confessato che: «Il segreto per ottenere i giusti risultati dall’attività fisica è associare al fitness sia una corretta alimentazione sia il lavoro di sala. La zumba in più rispetto alle altre attività ha passi di danza uniti anche a sollevamento pesi. Uno sport molto completo devo dire».

Dolce e solare è Melania Bonanno, istruttrice di fitness. Ha raccontato quello che fa con grinta ed energia, sembra proprio che il mondo dello zumba, cioè “del vivere allegri e positivi”, l’abbiano influenzata molto: «Zumba è un’attività che sta spopolando. Salsa, merengue e reggaeton come sottofondo musicale permettono di dare la carica giusta per affrontare un’ora di sforzi fisici. Io insegno anche spinning, attività molto richiesta da chi in poco tempo vuole ottenere risultati. Si tratta di fare bicicletta sul posto al ritmo di musica. Gli allenamenti sono molto divertenti fra loro e durano in genere 45 minuti; oltre sarebbe estenuante. Quando si sforzano molto i muscoli durante un allenamento, si provoca un loro cedimento al quale il corpo reagisce lavorando per renderli più forti e più grandi di prima. Ciò è dovuto al principio di “overload” ossia di sovraccarico, secondo la quale per costruire una nuova forma fisica dobbiamo sovraccaricare di sforzo fisico il nostro corpo fino a portarlo oltre il limite massimo al quale poi si adatterà. Il motivo per il quale questo allenamento intenso provoca un aumento maggiore del tasso metabolico rispetto ad altri allenamenti è che gli esercizi sono composti e mettono sotto sforzo i principali muscoli del corpo (quelli della coscia, i glutei e la parte posteriore ed inferiore della gamba). Ecco perchè lo spinning è uno dei migliori allenamenti in assoluto».

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.