Incentivi, in arrivo 120 milioni per acquisto veicoli ecologici

<strong>Incentivi</strong>, in arrivo 120 milioni per acquisto veicoli ecologici

Sarebbe in dirittura d’arrivo il decreto ministeriale che prevede lo stanziamento di 120 milioni di euro per l’acquisto di veicoli a basse emissioni.

Incentivi, in arrivo 120 milioniper acquisto veicoli ecologici
Incentivi, in arrivo 120 milioni
per acquisto veicoli ecologici

Le agevolazioni, operative nel triennio 2013-2015, sono rivolte prevalentemente ai veicoli aziendali e a quelli ad uso pubblico e si riferiscono a tutti i veicoli a basse emissioni complessive, compresi quelli a trazione elettrica, ibrida, a Gpl, a metano, a biometano, a biocombustibile e a idrogeno, che producono emissioni di CO2 non superiori a 120 g/km.

Dei 120 milioni di euro stanziati, 40 milioni sono relativi al 2013, 35 al 2014 e 45 al 2015. Il fondo previsto per il 2013 sarà suddiviso in due ulteriori importi: 4,5 milioni e 35,5 milioni.

Il primo è riservato all’acquisto da parte di privati di veicoli con emissioni di CO2 non superiori a 95 g/km, il secondo è destinato all’acquisto di veicoli ecologici con emissioni non superiori a 120 g/km da parte di aziende o destinati all’uso di terzi (tra cui taxi, noleggio e liberi professionisti) a condizione che venga rottamato un veicolo di oltre 10 anni.

Il contributo erogato per ogni nuova auto sarà il 20% sul prezzo di acquisto fino ad un massimo di 5.000 euro per le auto che emettono meno di 50 g/km di CO2; il 20% sul prezzo di acquisto fino ad un massimo di 4.000 euro per le auto che emettono tra 51 e 95 g/km di CO2, il 20% sul prezzo di acquisto fino ad un massimo di 2.000 euro per le auto che emettono tra 96 e 120 g/km di CO2.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.