Grillo: “Al Quirinale mi piacerebbe Dario Fo”

<strong>Grillo</strong>: “Al Quirinale mi piacerebbe Dario Fo”

Il candidato del M5S alla presidenza della Repubblica sarà scelto dal movimento attraverso una consultazione online, ma il suo leader un’idea ce l’ha già: Dario Fo.

Beppe Grillo con Dario Fo
Beppe Grillo con Dario Fo

“Il movimento voterà online il (suo candidato) Presidente della Repubblica”, ha detto Grillo ai giornalisti, ripreso da Skytg24.”Io ho detto la mia, ho detto Dario Fo”, ha aggiunto. “E’ un Nobel famoso nel mondo, ha una lucidità fantastica e ha capito che cosa stava succedendo. E’ un elemento aperto”.Dal 15 aprile il Parlamento uscito ieri dalle urne dovrebbe eleggere il successore di Giorgio Napolitano al Quirinale per un nuovo settennato.Grillo è tornato a criticare oggi Napolitano perché a suo dire colluso con il “sistema della vecchia politica”, che il suo movimento vorrebbe rinnovare radicalmente.

“Napolitano è un personaggio che fa parte della storia”, ha detto il comico, che guida il movimento ma non si è candidato in Parlamento tra le sue fila.Eppure, il prossimo mese, alle consultazioni in Quirinale per la formazione del nuovo governo, che appare oggi in alto mare dato che manca una chiara maggioranza parlamentare, ci vuole andare anche lui.”Da Napolitano ci vado io, anche per soddisfazione”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.