PdS-Mpa, “Crocetta e grillini prendano in considerazione nostro ddl Province”

<strong>PdS-Mpa</strong>, “Crocetta e grillini prendano in considerazione nostro ddl Province”
Raffaele Lombardo
Raffaele Lombardo

Il partito dei Siciliani-Mpa all’Ars ha depositato presso gli uffici preposti la propria proposta per il decentramento di funzioni regionali e la Riforma dei liberi consorzi comunali.

Il testo ricalca il ddl gia’ varato nel 2010 dalla Giunta regionale allora presieduta da Raffaele Lombardo per l’abolizione delle Province e la loro trasformazione in liberi consorzi di Comuni.

“Crocetta, impegnato solo a riempire le caselle dei commissariamenti, ed i grillini, dediti alla spettacolarizzazione della protesta, piuttosto che scopiazzare o sintetizzare i nostri ddl, prendano integralmente atto di questa innovativa proposta – spiega una nota del gruppo parlamentare – sulla quale non abbiamo mai trattato, fedeli alla nostra idea riformatrice degli enti locali volta a coniugare efficienza e risparmio”.

“Il decentramento snellisce la Regione, responsabilizza i comuni e i liberi consorzi perche’ sotto il controllo dei cittadini le cose funzionano meglio. Con la delega dei poteri ai Comuni, alcune delle competenze di respiro sovracomunale verranno governate nell’ambito del consorzio dei Comuni che sostituiranno le Province”, si legge ancora.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.