Palermo calcio. “Habemus Serie B” con contestazione

<strong>Palermo calcio</strong>. “Habemus Serie B” con contestazione

Last updated on Marzo 21st, 2013 at 08:45 am

In tema di Conclave non potevamo non aggrapparci alla teminologia eccelsiastica.

Josip Ilicic
Josip Ilicic

Il Palermo «targato» Gasperini-Zamparini con la sconfitta di ieri pomeriggio al «Barbera» nel confronto-salvezza con il Siena ha quasi firmato la retrocessione.

Quindi «habemus serie B».

I rosanero hanno mostrato tutti i limiti anche in occasione della gara contro i toscani e, alla fine non sono mancate le contestazioni dentro e fuori lo stadio.

Momenti di tensione a fine partita davanti il piazzale di viale del Fante ma nulla di particolarmente grave. Oltre 300 sostenitori hanno inneggiato slogan di protesta contro la squadra e il presidente Zamparini. Il tutto tenuto sotto controllo dalle forze dell’ordine.

I cori non si sono sprecati. Addirittura, prima dentro durante le fasi di gioco i supporter della curva nord all’80’ hanno urlato: «Vogliamo la Primavera». E poco prima avevano indirizzato agli undici in campo: «Andate a lavorare».
Non sono mancati nemmeno i fischi e la costernazione di parecchi abbonati e tifosi che subito dopo il vantaggio del Siena hanno deciso mestamente di abbandonare lo stadio.

Il Palermo ormai è allo sbando. Non vince più una partita in casa da oltre cento giorni. Dal 24 novembre 2012 quando s’impose 3-1 nel derby con il Catania. Figurarsi in trasferta. I rosanero, infatti, rimangono l’unica squadra dei campionati professionistici che ancora non hanno gioito con una vittoria, lasciando la casella sullo zero.
Troppo poco per salvarsi. Questa squadra è destinata mestamente dopo 9 anni di serie A di retrocedere tra i cadetti. E poi? Chissà…

Nemmeno ieri non sono mancate le critiche dei tifosi contro l’allenatore e i giocatori. Considerazioni anche colorite.
Ad esempio durante la sostituzione tra Dossena e Fabbrini, un abbonato della tribuna laterale rivolgendosi al suo vicino di poltroncina ha esclamato: «Picchì Fabbrini e non Dybala? ». Ed il tifoso che gli stava accanto con un sorriso sarcastico ha replicato: «Zitto! Gasperini un lu fa jucari. I picciriddu sta facennu a merenda… ». lasicilia

Scrivi un commento da Facebook

One Response to "Palermo calcio. “Habemus Serie B” con contestazione"

Lascia una risposta

Your email address will not be published.