Menfi. Serata di presentazione del Movimento civico MENFI2020

<strong>Menfi</strong>. Serata di presentazione del Movimento civico MENFI2020

Comunicato Stampa MENFI2020

Sabato, 16 marzo 2013, a Menfi, presso un affollato Oratorio cittadino Don Bosco, si è tenuta la conferenza stampa di presentazione del nuovo Movimento Civico MENFI2020.

Serata di presentazione del Movimento civico MENFI2020
Serata di presentazione del Movimento civico MENFI2020

Una nuova realtà politica la cui mission è quella di dare un importante impulso alla comunità menfitana che necessita di una discontinuità all’immobilismo che attanaglia uno dei più emozionanti e ricchi territori della Sicilia occidentale.

A presentare MENFI 2020, sono stati 4 giovani, il Dott. Gaspare Marrone, il Dott. Ezio Ferraro, l’Ing. Luca Castiglioni che hanno spiegato il perché di MENFI 2020 e cioè l’esigenza di fare qualcosa e di non restare a guardare, per tentare di far nascere una nuova classe dirigente che sappia guardare al futuro, e poi dal Dott. Adriano Butera che ha illustrato l’importante portale di condivisione di idee (www.menfi2020.it), dove far parte integrante della community MENFI 2020.

Una presentazione non volta solamente a dare notizia di un nuovo Movimento civico grintoso e lungimirante, ma anche per condividere la proposta di candidatura a Sindaco di Menfi, per le prossime elezioni amministrative di maggio 2013, dell’Arch. Vincenzo Lotà.

L’Arch. Lotà, scelto dal gruppo MENFI 2020, ha lanciato la sfida politica senza commentare le altre posizioni politiche e le amministrazioni degli ultimi 10 anni, ma nel suo discorso ha sottolineato l’importanza di “arare un solco di discontinuità”, di “applicare un nuovo metodo per Menfi dove la lungimiranza deve essere un principio cardine”, dove l’obiettivo è avere un Comune “mamma e papà di ogni cittadino che deve saper ascoltare i propri figli” e “sporgere il proprio sguardo verso il futuro tenendosi stretti alle radici delle nostre tradizioni”.

La sfida che il gruppo MENFI2020 lancia è una proposta per realizzare una comunità che vuole pensare al futuro di Menfi e che ha come obiettivo il 2020, anno dove l’Unione Europea si pone di realizzare il piano strategico delle “smart city”.

Menfi, ha aggiunto Lotà, deve divenire una città al passo con i tempi, ne abbiamo le potenzialità e i mezzi, noi vogliamo una Menfi sostenibile, solidale ed intelligente, vogliamo una Menfi che non lasci indietro nessuno”.

Scrivi un commento da Facebook

Una Risposta per Menfi. Serata di presentazione del Movimento civico MENFI2020

  1. Auguro un buon lavoro a questo gruppo che si propone all’accurato lavoro che ci sarà dietro, per rimediare al danno fino ad oggi fatto alla nostra stupenda Cittadina. Conta poco additare qualcuno per dargli la colpa, ma facciamo finta che sia stata colpa del sistema, della non erogazione di fondi alle Istituzioni, causa la grave crisi provocata diciamolo dalla Politica Nazionale. Oggi, mi auguro che si dia una svolta a quanto accaduto e che principalmente si dia spazio a quelle menti che sono state all’angolo, perchè non gli si è dato la possibilità di esternare le proprie idee e i propri progetti, durante questo cammino, non ci dobbiamo mai dimenticare il mondo del sociale, oggi più di ieri siamo in piena emergenza, quindi bisogna innanzitutto essere trasparenti, cosa che fino ad oggi non c’è stata cercando di potenziare ancor di più la nostra economia, dando spazio principalmente ai meno abbienti che vivono nella nostra comunità. Cercate di incentivare meglio il Volontariato che sono arrivati al collasso, oggi sono lasciati a se stessi e non riescono a sopperire le richieste di aiuto. sicuramente sulla serietà delle persone che hanno presentato il progetto non c’è niente da dire e sicuramente il gruppo è abbastanza preparato per andare a tracciare quelle linee guida che possano salvare la nostra Città dal collasso, insomma noi abbiamo tanta di quella potenzialità cerchiamo di sfruttarla, abbiamo il più alto numero di Parlamentari che sicuramente hanno a cuore Menfi, io ho in passato avuto esperienze positive con quei Parlamentari che spesso venivano additati per cose non fatte, ma vi siete mai chiesti se a questi qualcuno dell’amministrazione attuale ha chiesto qualcosa? bene io l’ho fatto ed ho ottenuto. Quindi condivido in pieno questo gruppo di persone di buona volontà, sicuramente ci dimostrerete di essere all’altezza. Complimenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.