Menfi. Palazzetto dello sport, bando di gara per la nuova gestione

<strong>Menfi</strong>. Palazzetto dello sport, bando di gara per la nuova gestione

Riceviamo e pubblichiamo.

Palazzetto dello sport, a Menfi bando di gara per la nuova gestione. Per la prima volta il Comune non erogherà contributi e assicurerà accesso gratuito ai bambini.

Palazzetto dello sport di Menfi
Palazzetto dello sport di Menfi

Scade la concessione per la gestione del palazzetto dello sport e il Comune di Menfi pubblica il bando per il rinnovo. La scadenza naturale risale a circa due mesi addietro, periodo in cui l’Amministrazione comunale ha valutato tutti gli elementi per stilare il nuovo bando pubblico per l’affidamento.

“Vogliamo assicurare trasparenza e ribadire la necessità di una gestione nuova e regolare – dice l’assessore allo Sport, Baldo Clemente – Il nostro obiettivo è mantenere aperta la struttura sportiva in maniera efficiente e ottenere un ente gestore di alta qualità e professionalità”.

Il bando, pubblicato all’Albo pretorio del Comune, è rivolto a enti di promozione sportiva, federazioni sportive nazionali, associazioni sportive in regola con le normative di legge: “Abbiamo innalzato l’asticella della qualità ricercando enti con esperienza nel settore e pronti ad affrontare seri investimenti – continua l’assessore –. Inoltre, per la prima volta nella storia di Menfi, il contributo economico non sarà verso il concessionario, ma al contrario: da quest’ultimo verso il Comune, che dunque ne trarrà un ritorno economico. E ancora, chi vincerà la gara dovrà garantire delle ore per attività gratuite riservate a tutti i bambini della città, dalla scuola primaria alla scuola secondaria di primo grado”.

“Lavoriamo come sempre per il bene di tutti e non per gli interessi di qualcuno – rimarca il sindaco Michele Botta – per questo puntiamo a un accesso sempre maggiore e partecipato alle attività sportive in città sin dall’infanzia. E per lo stesso motivo la procedura di affidamento avverrà ovviamente a seguito di un bando pubblico aperto a tutti, non a mezzo di incarico assegnato secondo principi arbitrari e soggettivi”.

 

Bando di gara per l’affidamento della gestione in concessione dell’impianto sportivo “Palazzetto dello sport” secondo delibera N. 36 del 6/3/2013.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.