Introduzione della preferenza di genere. Già a dicembre un DDL del Gruppo Musumeci

Introduzione della preferenza di genere. Già a dicembre un DDL del <strong>Gruppo Musumeci</strong>

Riceviamo e pubblichiamo il comunicato stampa inviatoci dal Gruppo Lista Musumeci.

Introduzione della preferenza di genere. Già a dicembre un Disegno di Legge del Gruppo Musumeci.

«Siamo soddisfatti che il governo regionale abbia condiviso come prioritaria l’introduzione della doppia preferenza di genere. Crediamo di essere stati fra i primi, il 19 dicembre dello scorso anno, ad avere posto il tema con un apposito disegno di legge».

Nello Musumeci
Nello Musumeci

È questo il commento di Nello Musumeci in merito all’ipotesi di introdurre in Sicilia questa riforma del sistema elettorale.

Il parlamentare sottolinea, però, l’inopportunità della convocazione di una seduta d’Aula straordinaria: «francamente – spiega – non condividiamo l’urgenza di un’apposita seduta d’Aula, perché si poteva benissimo aprire una finestra nell’avvio della sessione di bilancio».

A dicembre i parlamentari del Gruppo Lista Musumeci (primo firmatario Gino Ioppolo) hanno presentato un Disegno di legge proprio per consentire agli elettori di esprimere due voti di preferenza, “uno per un candidato di genere maschile ed uno di genere femminile”, allo scopo di garantire alle donne non soltanto un numero pari tra i candidati, ma una presenza numericamente paritaria anche fra gli eletti.

 

Ddl preferenza di genere

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.