Tumbiolo a Bengasi e a Tripoli in un clima rovente

<strong>Tumbiolo</strong> a Bengasi e a Tripoli in un clima rovente

Il Presidente del Distretto Produttivo della Pesca-Cosvap, Giovanni Tumbiolo, si trova a Tripoli per incontrare il Ministro dell’Economia, Mustafa Abofanas, ed il Vice Ministro dell’Agricoltura con delega alla Pesca, Adnan Gibrial. La missione è finalizzata alla determinazione degli accordi nell’ambito della cooperazione nella filiera ittica. Tumbiolo in questi giorni è stato a Bengasi dove ha incontrato i rappresentanti della Camera di Commercio ed imprenditori libici del settore marittimo al fine di spingere nell’applicazione degli accordi firmati nel 2012.

Da sx Giovanni Tumbiolo con Adnan Gibrial
Da sx Giovanni Tumbiolo con Adnan Gibrial

Il Presidente Tumbiolo insieme a Vincenzo Lo Nigro e Rosario Grafato, rispettivamente armatore e capitano del peschereccio “Daniela L.” sequestrato nel porto di Bengasi dallo scorso 7 ottobre, hanno incontrato i miliziani, oggi militarizzati nello stesso porto cirenaico. Le parti stanno trattando per il rilascio del peschereccio. “Non ci possiamo fermare – ha sottolineato Tumbiolo – nella ricerca di una difficile cooperazione in un clima socio-politico assai confuso qui in Libia. È in gioco il futuro e la stessa esistenza di un settore nevralgico e portante del lavoro e dell’economia siciliana”.

Tumbiolo stamattina ha fatto il punto della complessa situazione con l’Ambasciatore italiano a Tripoli, Giuseppe Buccino Grimaldi, e con i Consoli Generali, Federico Ciattaglia e Pierluigi D’Elia.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.