Menfi, minacce turbano le elezioni amministrative

<strong>Menfi</strong>, minacce turbano le elezioni amministrative

Menfi – Denuncia. Nel muro di un’abitazione messaggio con la vernice spray considerato inquietante: “Morirai il 9 e 10 giugno”. Carabinieri indagano.

“Nove e dieci giugno morirai”.

Le indagini condotte dai carabinieri
Le indagini condotte dai carabinieri

Una scritta inquitante, con la vernice spray, sul muro della casa di un menfitano.

Non si conosce il suo nome e nè l’attività che svolge , ma la data indicata, quella della prossima tornata amministrativa, collega le minacce alla competizione elettorale.

A Menfi si voterà per l’elezione del sindaco e per il rinnovo del consiglio comunale. Il destinatario delle minacce non è uno tra i candidati a sindaco e neppure un amministratore impegnato nel passato nel Comune.

Il destinatario dell’intimidazione non sarebbe quindi direttamente impegnato in politica, ma gli inquirenti stanno cercando di capire le ragioni per le quali è stato preso di mira. Sulla vicenda vige il più stretto riserbo.

 

Ore 11.02
Il destinatario dell’avvertimento è un imprenditore di Menfi (G. C., 40 anni).

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.