Menfi, dimezzato il numero di capisettore al Comune

<strong>Menfi</strong>, dimezzato il numero di capisettore al Comune

Il Comune di Menfi riduce significativamente il numero di settori, portandoli da dieci a sei e istituendo cinque macro aree: Finanziaria, Tecnica, Amministrativa, Attività produttive e Polizia municipale. Con una direttiva sulla rideterminazione della dotazione organica – firmata dal sindaco Michele Botta, in ossequio e in rispetto all’atto di indirizzo deciso dal Consiglio Comunale – sono state avviate le procedure per il miglioramento funzionale della struttura organizzativa del Comune, con la rideterminazione del numero dei settori e delle loro attribuzioni.

Michele Botta
Michele Botta

Le precise Direttive del Sindaco, di concerto con l’assessore al Personale Antonio Ferraro, modificano numericamente l’assegnazione del personale previsto in pianta organica assicurando una riduzione della spesa in maniera razionale ed efficace: in particolare,  saranno unificati i settori “Affari generali, Servizi sociali e scolastici” con “Servizi demografici”, i settori “Servizi finanziari e tributari” con “Gestione risorse umane – Stipendi e paghe – Contenzioso”, i settori “Ufficio tecnico 2” e “Ufficio tecnico 3”, i settori “Ufficio tecnico 4” e “Ufficio tecnico 5”.

La ridefinizione della nuova dotazione organica, aggiornata alle esigenze di ottimizzazione del servizio reso dall’Ente, mira anche a contenere le spese della macchina amministrativa, secondo principi che hanno già indotto sindaco e giunta al taglio delle rispettive indennità .

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.