Palermo: Un palazzo dedicato alla cultura

<strong>Palermo</strong>: Un palazzo dedicato alla cultura

NASCE A PALERMO UN PALAZZO DEDICATO AI TEMI DELLA BIOETICA, DELLA CULTURA E DELL’ARTE, INTITOLATO A FLAVIO BENINATI

CONFERENZA STAMPA MARTEDÌ ALLE 11,30

Un palazzo interamente dedicato alla cultura, fra bioetica, arte, musica, libri e audiovisivi. Al suo interno una biblioteca, una radio, due laboratori artistici, un casa editrice, uno studio legale per assistere le vittime della malasanità e una sala multimediale. Ma anche spazi per artisti, una raccolta di dvd e spazi creativi e ludici.

libriSorge a Palermo, in via Quintino Sella 35 (traversa di via Isidoro La Lumia), su iniziativa della neonata Associazione Flavio Beninati, da un’idea dell’avvocato Carla Garofalo, dell’artista Manfredi Beninati e della giornalista Tiziana Lo Porto.

L’iniziativa sarà presentata alla stampa martedì 14 maggio, alle 11,30, nei locali di via Quintino Sella 35. Per i giornalisti sarà anche realizzata una visita guidata nei vari piani dell’edificio.

Un progetto rivoluzionario e innovativo di grande respiro, intitolato alla memoria di Flavio Beninati, un ragazzo morto il 14 maggio del 2006 a 33 anni, dopo un mese di coma.

E sempre martedì, alle 18, è in programma l’inaugurazione e l’apertura alla città dello stabile e dell’Associazione Flavio Beninati, Con interventi di Romano Tetamo (direttore UO Anestesia e Rianimazione 2° Civico Palermo), di Sebastiano Mercadante (direttore dell’Unità di anestesia e cura intensiva e palliativa della clinica Maddalena) e della  psicologa Marina Di Pasquale. A fare gli onori i casa saranno l’avvocato Carla Garofalo, presidente dell’Associazione Flavio Beninati, e gli artisti Vincenzo Profeta (Laboratorio Saccardi) e Manfredi Beninati. Collegata in videoconferenza dagli Stati Uniti, ci sarà la giornalista Tiziana Lo Porto. Seguirà un concerto del gruppo “String Shaper Quartet”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.