Visita del Ministro della Pesca dello Yemen al Distretto della Pesca

Visita del <strong>Ministro della Pesca dello Yemen</strong> al Distretto della Pesca

Nell’ambito del progetto di cooperazione transfrontaliera con i Paesi africani e del Medio Oriente allargato, dopo lo Sceicco del Qatar, Mohamed Al Emadi che ha concluso la sua visita in Sicilia con l’incontro (vedi foto allegata) con il Presidente della Regione, Rosario Crocetta, a far visita al Distretto Produttivo della Pesca sarà, a partire da lunedì 20 maggio, S.E Awad Saad Saeed Al-Soqatri, Ministro delle Risorse Ittiche della Repubblica dello Yemen.

Da sx Sami Ben Abdelaali_Mohamed Al Emadi_Rosario Crocetta_Giovanni Tumbiolo
Da sx Sami Ben Abdelaali Mohamed Al Emadi Rosario Crocetta e Giovanni Tumbiolo

Il Ministro sarà accolto a Roma dal Presidente del Distretto Produttivo della Pesca, Giovanni Tumbiolo, dal Consigliere diplomatico del Presidente Crocetta, Sami Ben Abdelaali, da S.E. Khalid Al-Akwa, Ambasciatore dello Yemen e rappresentante permanente delle Agenzie Onu in Italia.

Le delegazioni yemenita e siciliana parteciperanno ad una riunione tecnica al Ministero degli Affari Esteri con il Direttore Generale alla Cooperazione e Sviluppo, S.E l’Ambasciatore Giampaolo Cantini. Nel pomeriggio del 20 maggio il Ministro Al-Soqatri e l’Ambasciatore Al-Akwa arriveranno in Sicilia: obiettivo della loro visita è quello di avviare un progetto di scambio e cooperazione ed esportare il modello del Distretto della Pesca anche nello Yemen.

Martedì 21 maggio il Ministro della Pesca Yemenita incontrerà, a Palazzo dei Normanni, il Presidente dell’ARS, On. Giovanni Ardizzone, e successivamente, a Palazzo d’Orleans, l’On. Rosario Crocetta, Presidente della Regione Siciliana, il Dott. Dario Cartabellotta, Assessore alle Risorse Agricole ed Alimentari e la Dott.ssa Linda Vancheri, Assessore alle Attività Produttive.

La delegazione Yemenita visiterà i laboratori dell’Istituto Zooprofilattico della Sicilia “A. Mirri” di Palermo. La visita continuerà a Trapani, agli impianti di lavorazione del Tonno ed ai cantieri navali. Il Ministro e l’Ambasciatore incontreranno il Prefetto di Trapani, S.E. Marilisa Magno, ed il Presidente della Camera di Commercio di Trapani, Cav. Giuseppe Pace.

Mercoledì 22 maggio la delegazione si sposterà a Mazara del Vallo e farà visita alla Capitaneria di Porto ed alle strutture produttive del Distretto della Pesca: aziende di trasformazione del pesce fresco e surgelato, cantieri navali, pescherecci, officine e porto.

I Rappresentanti Yemeniti saranno ricevuti dal sindaco di Mazara del Vallo, On. Nicola Cristaldi, ed in seguito visiteranno i laboratori dell’Istituto per l’Ambiente Marino e Costiero del Consiglio Nazionale delle Ricerche (IAMC-CNR) di Capo Granitola.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.