“B-Colour”: Un mondo a colori nel segno del reggae

<strong>“B-Colour”</strong>: Un mondo a colori nel segno del reggae

Un mondo a colori. Un mondo di suoni interpretato dal duo musicale palermitano

“B-Colour” in tour nei vari lidi tra feste e aperitivi a calar del sole.

Il duo, composto dalla cantante Carlotta Manduca e da Teo Di Piazza al basso acustico, esplora i classici del reggae, da Bob Marley a Burning Spears, passando attraverso alcuni celebri brani della scena dub anni ’90 (Portishead, Massive Attack, Moloko), fino ad arrivare ad alcuni classici del rock (David Bowie e i Police) e della musica italiana rivisitati in chiave acustica: un percorso di esplorazione musicale che supera i mari ed attraversa i continenti.

carlotta-manduca_B-colourI B-Colour, che vantano, tra l’altro, una proficua e lunga collaborazione con Daniele Schimmenti e la Bottega delle Percussioni, condurranno il pubblico in un suggestivo viaggio attraverso le atmosfere internazionali della musica fino ad incontrare Bob Marley e Burning Spears, Portishead e Massive Attack, David Bowie e i Police, non trascurando di riapprodare nel porto ben conosciuto della musica italiana.

Il duo nasce dalla reunion di teo e carlotta grazie un percorso cominciato insieme nel 2009, quando suonavano in un’altra band quella dei Tienilaluna.

L’elemento fondamentale per i B-Colour è quello di divertirsi suonando, provando a trasmettere emozioni al pubblico entusiasta di immergersi in un repertorio musicale piacevole e soprattutto ricco di suoni provenienti dal vasto panorama internazionale: senza confini e muri divisori.

Il repertorio risulta caratterizzato da una cifra stilistica omogenea, improntata su una forte carica soul funky. La band si è esibita anche in una lunga notte d’estate nel suggestivo scenario della spiaggia di Mondello con una grande partecipazione di persone che hanno approfittato, tra una canzone e l’altra di ammirare la bellezza dei luoghi dove per tutta la stagione sono previsti appuntamenti dedicati al mondo dell’arte e della musica. Onorio Abruzzo.

Pagina Facebook “B-colour”

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.