Palermo a Capitale europea della cultura nel 2019, entro oggi si presenta il dossier

<strong>Palermo a Capitale europea della cultura nel 2019</strong>, entro oggi si presenta il dossier

Entro oggi il Comune presenterà il dossier per la candidatura di «Palermo a Capitale europea della cultura nel 2019», il cui termine, com’è noto scade venerdì.

Teatro Massimo di Palermo
Teatro Massimo di Palermo

La Giunta, intanto, ha formalizzato la “governance”, che sarà composta da un ufficio di candidatura, da un tavolo tecnico intersettoriale (le due strutture saranno costituite da dirigenti comunali) e da un cabina di regia di concerto con l’Università, la Regione e il comitato civico promotore della candidatura; infine, il comitato istituzionale di partner pubblici e privati che sostengono la candidatura e dal Comitato internazionale di esperti che si è riunito agli inizi di settembre fornendo elementi al dossier in via di avanzata definizione.

«Questo provvedimento – spiega il sindaco Leoluca Orlando – è indispensabile affinché la candidatura abbia un motore operativo che dia corpo al processo partecipato che in questi mesi abbiamo messo in moto».

Com’è noto nei giorni scorsi è stata presentata anche la «squadra internazionale» del Comitato. E’ un gruppo autorevole, credibile e forte, impegnato gratuitamente in questa avventura.

Ne fanno parte: Veronika Ratzenbock, Hedwig Fijen, Georges Zouain, Filipe Themudo Barata, Chris Torch, Moni Ovadia, Jurgen Weishaupl, Thierry Fabre. Con loro, alla «cabina di regia», otto professionisti palermitani della cultura: Roberto Albergoni, Bohuslav Basile, Maurizio Carta, Antonio Gerbino, Giuseppe Marsala, Egle Palazzolo, Dora Piazza, Ferdinando Sirigo. Nel Comitato anche il sindaco Leoluca Orlando e l’assessore Francesco Giambrone. Nel corso dei due giorni di lavori gli esperti elaboreranno una parte dei documenti che andranno a comporre il dossier di candidatura nazionale, primo passo del lungo percorso. Le città candidate sono molte e tutte attrezzate di chiese, teatri, musei, storia, siti archeologici.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.