Dalla Sicilia un fondo a sostegno delle imprese

Dalla Sicilia un fondo a sostegno delle imprese

Equi Mediterraneo Fund, fondo di investimento che parte dalla Sicilia per allargarsi a tutte le regioni del Mezzogiorno, vuole raccogliere un fondo da 300 milioni per metterli a disposizione delle imprese del Centro-Sud.

Il fondo, che andrebbe ad interessare prevalentemente le piccole e medie imprese, ha già tra i sottoscrittori Equi Specialized Asset Management e Lendmark Fund.

finanziamenti

Il fondo, secondo i programmi dei fondatori, investirà in imprese con un fatturato indicativamente compreso tra 50 mila e 50 milioni di euro preferibilmente operanti nei settori dell’industria, del commercio, dei servizi e del terziario in generale, dotate di una buona solidità patrimoniale, di un’adeguata redditività attuale e prospettica, e di un significativo potenziale di creazione del valore.

Nell’ambito degli investimenti diretti, il fondo opererà in prevalenza mediante l’acquisto di partecipazioni di minoranza. Ma il fondo effettuerà anche operazioni di investimento indiretto – fondo dei fondi – in strumenti finanziari non quotati rappresentativi di quote di fondi di private equity (anche di nuova costituzione) con vocazione in prevalenza territoriale. L’ammontare massimo di investimento del Fondo non potrà superare il 50% del commitment di ciascun fondo.

In Sicilia ha già messo sotto i riflettori un’azienda siciliana, la K-Composites localizzata presso l’agglomerato industriale di Termini Imerese, che opera nel settore dei prodotti delle fibre di carbonio attraverso l’utilizzo del processo tecnologico della pultrusione

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.