La Scala dei Turchi aiuta le donne

La Scala dei Turchi aiuta le donne

giulia_genco_andrea_massaro

Alla Scala dei Turchi contro il femminicidio. E’ la scogliera di marna bianca più famosa d’Italia la prima location scelta dai tre fotografi palermitani Michele Scimè, Andrea Massaro e Pietro Iacono per il progetto fotografico itinerante intitolato “Seconda Pelle”, interamente pensato e realizzato in Sicilia dai tre fotografi sul tema del femminicidio.

La fotomodella protagonista  di “Seconda Pelle” è Giulia Genco. “Il progetto – spiegano i tre autori – si sviluppa sui temi della bellezza, del tormento e del dolore, il cui filo conduttore è il colore rosso che avvolge e imprigiona la ragazza. Esso accompagna visivamente lo spettatore fin quando lei con la sua forza non riesce a fare emergere la sua vera essenza”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.