La febbre da derby ha ormai contagiato tutti

La febbre da derby ha ormai contagiato tutti

Si avvicina il tanto atteso giorno di Trapani-Palermo (sabato 12 aprile, alle ore 15.00).

La febbre da derby ha ormai contagiato tutti. È il discorso principale dei trapanesi nei bar, nei supermercati e nei locali pubblici tradizionali luoghi di incontro delle persone. Oltre 7.000 biglietti venduti, esauriti in poco più di due ore già lunedì pomeriggio, più di 400 i tifosi palermitani che riempiranno il settore ospiti per quello che sarà uno sforzo notevole da parte delle forze di polizia nel mantenere l’ordine pubblico, alla luce della rivalità che divide le due tifoserie.

calcio_derby_sicilia_palermo_trapaniIl Trapani intanto prosegue la preparazione. I principali nodi da sciogliere riguardano le condizioni fisiche di Christian Terlizzi e Maurizio Ciaramitaro, entrambi assenti per infortunio sabato scorso a Carpi e considerati importanti, se non fondamentali, in un match nel quale l’esperienza può essere la chiave di volta. Di esperienza da vendere ne ha anche Simone Rizzato, l’unico giocatore del Trapani ad avere finora disputato tutte le partite dell’attuale campionato di serie B, che ben conosce il clima rovente di queste partite.

Maurizio Zamparini, in vista del derby contro il Trapani, dichiara: “Non ho voglia di farne, ma non sarà decisivo. Lo sarebbe se fossimo a un punto da traguardo. Forse vale di più per il Trapani. E non mi chieda contro chi festeggeremo la A perché non so nemmeno contro chi giochiamo dopo il derby”.

Ad arbitrare il derby siciliano sarà Cervellera (Taranto).

Ecco le probabili formazioni di Trapani-Palermo:
Trapani (4-4-2): Nordi; Ferri, Pagliarulo, Martinelli, Rizzato; Basso, Feola, Pirrone, Nizzetto; Gambino Mancosu. Allenatore: Roberto Boscaglia.

Palermo (3-4-1-2): Sorrentino; Milanovic, Terzi, Andelkovic; Stevanovic, Bolzoni, Barreto, Lazaar; Vazquez; Dybala, Lafferty. Allenatore: Giuseppe Iachini.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.