Ars, lavori d’Aula rinviati a mercoledì 28 maggio 2014

<strong>Ars</strong>, lavori d’Aula rinviati a mercoledì 28 maggio 2014

Ars, lavori d’Aula rinviati a mercoledì 28 maggio 2014 (h.16).

palazzo_normanniL’Assemblea regionale siciliana, nelle due sedute di martedì 27 maggio 2014, presiedute dal Presidente Giovanni Ardizzone e dal vicepresidente Antonio Venturino, dopo le comunicazioni, ha continuato  la discussione del disegno di legge “Variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014 e alla legge ‘Disposizioni Programmatiche e correttive per l’anno 2014 – Legge di stabilità regionale’ – Disposizioni varie”, approvando gli articoli 3,5,6,7,8,10,11,12,13 con i relativi emendamenti, mentre ha accantonato gli articoli 1,2,9 e ha soppresso l’articolo 4.

L’Aula ha osservato un minuto di silenzio per commemorare l’onorevole Ignazio Marinese, scomparso ieri, già deputato regionale della XIV Legislatura.

L’Aula è stata rinviata a mercoledì 28 maggio 2014 alle ore 16 con il seguente ordine del giorno:
I) Comunicazioni.
II) Discussione del disegno di legge:
“Variazioni al bilancio di previsione per l’esercizio finanziario 2014 e alla legge ‘Disposizioni Programmatiche e correttive per l’anno 2014 – Legge di stabilità regionale’ – Disposizioni varie”
III) Discussione della mozione:
N. 178 – Verifica del rapporto che intercorre tra il Ministero delle infrastrutture e dei trasporti e la concessionaria che si occupa della gestione delle autostrade siciliane con eventuale adozione di misure alterative.
VI) Discussione dei disegni di legge:
1) “Ineleggibilità ed incompatibilità degli amministratori dei liberi consorzi comunali e delle Città metropolitane.” (Seguito)
2) “Modifiche alla legge regionale 20 aprile 1976, n. 35”.
3) “Procedure per il rilascio delle certificazioni di abilità/agibilità per singoli edifici, unità immobiliari o singole porzioni di costruzioni.”
4) “Norme relative al funzionamento della forma di governo regionale, alla nomina ed alla revoca degli assessori, alla conclusione anticipata della legislatura, in attuazione degli articoli 9, 10, 41 bis e 8 bis dello Statuto della Regione”.
5) “Osservatorio equità e giustizia nelle filiere agricole e alimentari”.
6) “Nuove norme in materia di pianificazione”.
7) “Norme per la prevenzione delle patologie del cavo orale”.
8) “Anagrafe scolastica regionale”.
9) “Istituzione degli ecomusei della Sicilia”.
10) “Schema di progetto di legge costituzionale da proporre al Parlamento della Repubblica ai sensi dell’articolo 41 ter, comma 2 dello Statuto recante “Modifiche dello Statuto della Regione siciliana aventi ad oggetto disposizioni in materia di ripudio della mafia a tutela dei diritti fondamentali dei cittadini, delle libertà civili, politiche, economiche e sociali”.
11) “Modifiche alla legge regionale 10 agosto 2012, n. 47. Autorità Garante della persona con disabilità nella Regione”.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.