Prestiti tra privati italiani: giuda alla richiesta

Prestiti tra privati italiani: giuda alla richiesta

Come funzionano i prestiti tra privati italiani?

Esistono diverse forme di prestiti tra privati, ma le principali sono tre:

  • prestito con scrittura privata
  • prestito garantito da cambiali
  • social lending su piattaforme online

Un’ampia sezione per i prestiti tra privati è presente all’interno del portale dei prestiti personali.

Nel dettaglio ecco le caratteristiche di queste tre formule di finanziamento.

  • Il prestito con scrittura privata è consentito e tutelato dalla legge a condizione che non vi siano ravvisabili condizioni di sistematicità o professionalità. Il contratto va redatto in duplice copia e assume la forma prevista dall’art. 1813 del Codice Civile, ossia quella del mutuo.
  • Prestito tra privati con cambiali: questa è senza dubbio una soluzione molto sicura per il soggetto che presta il denaro poiché le cambiali presentano molti vantaggi essendo semplici da utilizzare, flessibili e soprattutto consentono di procedere all’immediato pignoramento dei beni.
  • Social lending: in Italia esistono diverse piattaforme online che consentono l’incontro tra soggetti prestatori e richiedenti, fra l’altro questo servizio viene erogato online e le piattaforme sono soggette alla vigilanza della Banca d’Italia.

Prestiti tra privati online: le due piattaforme

Se i prestiti tra privati Italia hanno un certo seguito, ciò è merito di Smartika e Prestiamoci.

Smartika è una piattaforma che si propone di far incontrare la domanda e l’offerta, ossia gli aspiranti finanziatori e i quanti hanno bisogno di liquidità. Il suo ruolo è semplice, ovvero gestisce un database di utenti e ne pubblica le informazioni.

Prestiamoci richiama da vicino le grandi piattaforme del crowdfounding, ovvero chi intende ottenere un prestito , deve presentare un progetto, sulla base del quale gli aspiranti finanziatori offriranno il proprio appoggio. Nel caso in cui il progetto piaccia a più persone, si innesca un meccanismo simile a quello delle aste.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.