Dieta personalizzata con le tisane in menopausa

Dieta personalizzata con le tisane in menopausa

Quali sono le opportunità offerte dalla dieta personalizzata con le tisane per chi è in menopausa? Conservare il proprio peso nel corso della menopausa è essenziale. La fine del processo produttivo degli estrogeni produce effetti negativi dal punto di vista della ritenzione idrica, senza contare tanti altri effetti sul piano fisico.

Come dimagrire in menopausa

Parlare di tisane per dimagrire in menopausa significa aprire un capitolo molto ampio e chiamare in causa piante come il tarassaco, che assume un ruolo centrale soprattutto quando si punta a riprendere il controllo delle abitudini alimentari dopo qualche piccola esagerazione.

Il tarassaco, inoltre, contribuisce a tenere sotto controllo il livello di colesterolo nel sangue, prevenendo l’insorgenza di patologie a livello cardiovascolare. Come realizzare la tisana? È molto semplice: basta fare bollire le radici in acqua per una decina di minuti.

Le tisane per dimagrire in menopausa includono un numero molto alto di opzioni, tra le quali è possibile citare anche quelle a base di fiori di biancospino, vite rossa, salvia e achillea. Molto efficaci sono anche quelle a base di salvia, alchemilla, malva.

Un rimedio classico è costituito da il the verde, una delle soluzioni più valide quando si punta a dimagrire risvegliando il metabolismo pigro. Molto forte al proposito è anche l’azione del guaranà, la cui assunzione deve essere tenuta sotto controllo in quanto si tratta di una radice caratterizzata da un alto concentrato di caffeina (per trovare la posologia giusta è consigliabile consultare il medico).

Dimagrire in menopausa

Le tisane per dimagrire in menopausa non rappresentano l’unica alternativa per tenere sotto controllo il peso in un periodo della vita della donna caratterizzato da cambiamenti drastici.

Ovviamente non è basta limitarsi all’assunzione di tisane, ma è fondamentale tenere sotto controllo l’alimentazione in generale, evitando di esagerare con le porzioni e bevendo almeno due litri d’acqua al giorno.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.