Isola d’Elba: quali sono le spiagge più belle da visitare?

Isola d’Elba: quali sono le spiagge più belle da visitare?

L’Isola d’Elba è la più grande isola dell’arcipelago toscano. Si tratta di un vero e proprio paradiso per i turisti che amano la natura, gli sport acquatici, il buon cibo e le spiagge indimenticabili. E soprattutto su quest’ultimo punto dobbiamo ricordare che l’Isola d’Elba ha le spiagge più belle di sabbia come Padulella e Capo Bianco, senza dimenticare le tante altre che meritano di essere visitate. Qui di seguito una selezione di quelle più importanti.

 

Spiaggia di Fetovaia

Incorniciata dalla rigogliosa vegetazione tipica dell’Isola d’Elba, la Spiaggia di Fetovaia è una lunga striscia di sabbia dorata che scende dolcemente verso il blu del mare.

 

La spiaggia di Sansone

Tra le più frequentate la spiaggia di Sansone a Portoferraio, decisamente tra le più belle di tutta l’Isola d’Elba. Il mare è di un profondo blu e la sabbia è chiara in questa piccola spiaggia incastonata tra l’acqua cristallina e la scogliera bianca.

 

La spiaggia di Forno

La Spiaggia di Forno a Portoferraio è una piccola caletta riparata che oltre a finissima sabbia e un mare splendido, offre molti servizi come bar e ristoranti, e un parcheggio per raggiungerla comodamente in auto. Una piccola perla immersa nella macchia mediterranea.

 

La Biodola e Cavoli

La spiaggia di Cavoli si trova nella parte sud dell’isola, a pochi chilometri di distanza dal Comune di Marina di Campo; si tratta di una spiaggia lunga e sabbiosa, bagnata da un mare pulitissimo e contraddistinto da un fondale molto basso, cosa che la rende particolarmente indicata per chi si reca in vacanza con bambini anche molto piccoli.

La spiaggia di La Biodola, presenta le stesse caratteristiche di quella di Cavoli; si tratta di un arenile lungo (più di 600 metri), ottimamente attrezzato con una serie di servizi e da molti considerata come il luogo ideale non solo per godersi il sole e rilassarsi, ma anche per praticare immersioni e snorkeling.

Oltre alle spiagge di sabbia, davvero splendide sono anche le spiagge di ghiaia o a ciottoli; le più belle si trovano nei pressi del comune di Portoferraio.

 

Le baie rocciose dell’Elba

Impossibile sarebbe poi non citare le baie rocciose, che all’Elba sono abbastanza diffuse. Stiamo parlando di tratti di costa davvero selvaggi, ideali per chi non ama la confusione e la folla. Tra le più belle che vi consigliamo di non perdere ci sono certamente Chiessi, Patresi e Capo Sant’Andrea, tutte e tre situate sulla costa occidentale dell’isola dopo il comune di Marciana. Queste spiagge sono un pò più difficili da raggiungere, ma che vi ripagheranno della fatica fatta con la loro bellezza.

Come non citare, infine, la spiaggia di Secchetto, un bell’arenile di sabbia molto confortevole e ben attrezzato, una delle più conosciute e frequentate di tutta l’Elba.

Insomma, l’Isola d’Elba è un posto perfetto per chi ama girare in vacanza e scoprire sempre nuovi posti dove stare al sole e godere di stupende giornate al mare, su spiagge meravigliose come l’isola che le accoglie.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.