Azioni GW Pharmaceuticals – il tuo miglior investimento farmaceutico nel 2019

Azioni GW Pharmaceuticals – il tuo miglior investimento farmaceutico nel 2019

Il titolo GW Pharmaceuticals è salito oltre il 50% nel 2019 e gli analisti sono complessivamente rialzisti. Il loro ultimo prodotto approvato dalla FDA, Epidiolex, dovrebbe portare più buone notizie all’azienda e rendere il titolo un forte acquisto. Scopri di più su GW Pharmaceuticals e scopri cosa la rende uno delle migliori azioni di marijuana.

L’azienda farmaceutica GW Pharmaceuticals – Panoramica

Conosciuta in tutto il mondo per il suo prodotto per il trattamento della sclerosi multipla Sativex, GW Pharmaceuticals PLC (NASDAQ:GWPH) è un’azienda biofarmaceutica britannica con sede a Cambridge, Regno Unito. È stata fondata nel 1998 dal Dr. Geoffrey Guy e dal Dr. Brian Whittle, dopo aver ottenuto una licenza di coltivazione dalla Medicines and Healthcare products Regulatory Agency (MHRA) e dal Regno Unito Home Office, per coltivare la cannabis e impegnarsi nella ricerca scientifica sugli usi medicinali della pianta.

La compagnia britannica produce farmaci a base di cannabis per il trattamento di varie condizioni neurologiche, come la sclerosi multipla e il cancro. Ha sviluppato il primo farmaco derivato da piante di cannabis mai approvato dalla Food and Drug Administration (FDA) nel giugno 2018 – una formulazione orale di cannabidiolo purificato (CBD), venduto come Epidiolex negli Stati Uniti. La GW pharmaceuticals ha anche sviluppato il primo farmaco da prescrizione, derivato da una pianta di marijuana, per il trattamento della spasticità, venduto con il nome commerciale Sativex (delta-9-tetraidrocannibinolo e cannabidiolo nell’UE; nabiximols negli USA). Il prodotto è ora approvato e venduto in oltre 25 paesi in tutto il mondo e nel 2011; l’azienda ha stretto una partnership con il colosso farmaceutico Bayer AG per la distribuzione del Sativex nel Regno Unito, con una produzione annua stimata di 100 tonnellate di cannabis medicinale.

Cosa distingue GW Pharmaceuticals dai suoi competitor?

È un eufemismo che i prodotti sono quelli che differenziano GW Pharmaceuticals dai suoi concorrenti della Big Pharma. La ragione è semplicemente perché è l’unica azienda farmaceutica che produce e vende farmaci antidolorifici e trattamenti oncologici derivati dalla marijuana, un approccio che giganti come Johnson & Johnson e Merck non hanno ancora adottato.

Epidiolex, il loro ultimo prodotto approvato dalla FDA, è un farmaco da prescrizione usato per trattare le crisi associate alla sindrome di Lennox-Gastaut (LGS) o alla sindrome di Dravet in pazienti di 2 anni o più vecchi. Come primo e unico cannabidiolo da prescrizione approvato dalla FDA a trattare queste due condizioni, si prevede di registrare un grande successo a partire dal 2019. Tuttavia, il loro prodotto di punta rimane il Sativex, un estratto farmaceutico di cannabis contenente THC e CBD in un rapporto 1 a 1 e molti altri composti trovati in vaso. Il Sativex si presenta come spray orale aromatizzato alla menta piperita ed è usato principalmente per trattare gli spasmi muscolari nelle persone con sclerosi multipla.

Le azioni della GW Pharmaceuticals – Breve storia e previsioni per il 2019

GW Pharmaceuticals (NASDAQ:GWPH) è stata quotata all’AIM, un sottomercato della Borsa di Londra, nel 2001. Nel maggio 2013 la società ha iniziato a operare sul NASDAQ, pur rimanendo quotata sull’AIM. Secondo un’analisi effettuata da Investing Daily, le azioni di GW Pharmaceuticals hanno guadagnato il 17,47% nel 2017, a fronte di un guadagno del 19,40% per l’S&P500. In due anni (2017-2018) ha inoltre guadagnato il 14,61% rispetto a un guadagno del 28,65% per l’S&P 500; e ha guadagnato il 354,46% in cinque anni rispetto a un guadagno del 51,51% per l’S&P 500. Il guadagno è stato del 354,46% in cinque anni. Nel complesso, l’azienda ha lanciato con successo numerose offerte di azioni per ampliare il proprio bilancio e portafoglio.

L’aspettativa media degli analisti è che la crescita degli utili dell’azienda su base annua raggiunga il 42% nel 2019 e il consenso di Wall Street è stato fissato ad un guadagno di un anno di corso azionario superiore al 35%. Secondo i dati di S&P Global Market Intelligence, il titolo è salito del 20,5% a febbraio, dopo che i risultati del quarto trimestre pubblicati si sono rivelati migliori del previsto. Per i due mesi del quarto trimestre in cui Epidiolex era disponibile negli Stati Uniti, le vendite hanno raggiunto i 4,7 milioni di dollari, al di sopra della previsione degli analisti di circa 3 milioni di dollari.

La capitalizzazione di mercato di GW Pharmaceuticals al 22 marzo 2019 è di 5,09 miliardi di dollari e con ulteriori approvazioni normative in arrivo, così come un nuovo prodotto approvato e lanciato dalla FDA, che sta già facendo un effetto positivo – questo titolo è un forte acquisto nel 2019. Per ottenere il massimo dal tuo investimento a lungo termine, devi investire con un broker di azioni online regolamentato e affidabile. TradeFW.com è un broker di azioni online autorizzato ad operare dalla Cyprus Securities and Exchange Commission (CySEC), che ti dà accesso alla negoziazione di questo titolo tra molti altri. L’azienda è anche pienamente conforme alla direttiva sui mercati degli strumenti finanziari (MiFID) e ti copre con la protezione dei bilanci negativi. Un ambiente di trading sicuro come questo dovrebbe sempre essere la tua massima priorità quando investi in azioni di cannabis che sono in procinto di espandersi nei prossimi anni.

Sintesi

GW Pharmaceuticals (NASDAQ:GWPH) è una società britannica quotata in borsa, al NASDAQ e all’AIM. Il suo prodotto più noto è il Sativex, mentre Epidiolex, il primo farmaco derivato dalla marijuana a ricevere il via libera dalla FDA, dovrebbe registrare un record di vendite per l’azienda nei prossimi due anni. Le azioni sono viste con ottimismo dagli esperti ed è probabilmente una delle scelte più interessanti nel 2019.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.