Bandiere Blu Sicilia 2020: ecco le 7 spiagge premiate

Bandiere Blu Sicilia 2020: ecco le 7 spiagge premiate

La Sicilia sfavilla ancora per il suo mare pulito. Arrivano 7 Bandiere Blu.

I riconoscimenti per l’edizione numero 34 della Fee, l’Ong danese Foundation for Environmental Education, che individuano la qualità di una spiaggia in base alla pulizia delle acque e all’efficienza dei servizi, sono stati assegnati a 385 località in Italia e tra queste sette sono in Sicilia.

La cerimonia di consegna virtuale del vessillo si terrà nel corso di una diretta Facebook (gruppo chiuso) in programma giovedì 14 maggio.

Si tratta più che altro di una riconferma per le località siciliane.

La Bandiera blu è stata assegnata a: Menfi, nell’Agrigentino, con le spiagge di Lido Fiori Bertolino, Porto Palo e Cipollazzo, a Castel di Tusa con la spiaggia delle Lampare e spiaggia Marina. Presenti anche le isole Eolie con Lipari, Stromboli Ficogrande, Vulcano Gelso, Vulcano Acque Termali, Canneto ed Acquacalda.

Sempre nel Messinese ma nella zona jonica ha conquistato il riconoscimento il lungomare di Santa Teresa di Riva mentre in provincia di Ragusa sono tre le località che vedranno sventolare la Bandiera Blu: Ispica con i tre tratti di Punta Ciriga e Santa Maria del Focallo, Pozzallo con le spiagge di Pietre Nere e Raganzino e il capoluogo con Marina di Ragusa.

Il simbolo della “Bandiera Blù” non indica solo l’ottimo stato di salute delle acque marine della nostra costa, ma è il riconoscimento della qualità ambientale complessiva della zona e della sua completa vivibilità. Al rilascio del simbolo della “Bandiera Blù” contribuiscono molti fattori ambientali, quali impianti di depurazione dei reflui, pulizia spiagge ecc.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.