Corsica e Sardegna: quali sono le città ed i luoghi più belli da visitare?

Corsica e Sardegna: quali sono le città ed i luoghi più belli da visitare?

La Corsica e la Sardegna sono due isole molto vicine tra loro, unite da una storia millenaria che le accomuna per cultura, bellezza dei paesaggi e mare cristallino. La Corsica è ricca di città e luoghi incantati da visitare almeno una volta nella vita. Le città principali della Corsica da visitare sono: Ajaccio, Bastia e Bonifacio.

La bellezza di Ajaccio
Ajaccio è città ricca di storia, arte e cultura. Le case dai colori pastello sono una delle cose da vedere, e se il viaggio è durante il periodo estivo le spiagge non mancano di certo. Ad Ajaccio è nato Napoleone Bonaparte, e la città riserva diversi omaggi al primo Imperatore francese. In un giorno, è possibile vedere i suoi posti più caratteristici.

Bastia
Bastia conserva tutto il fascino di una città portuale. È divisa in due parti, Terra Vecchia e Terra Nova. L’eglise Saint Jean Baptiste è una delle chiese più belle e importanti della Francia. Mentre in Place Saint Nicolas si trova una celebre statua che raffigura Napoleone Bonaparte.

Bonifacio
C’è poi Bonifacio. Costruita su un’insenatura simile a un fiordo, a picco sul mare, e si affaccia direttamente sulle Bocche di Bonifacio, da visitare con un’escursione in barca. Tra gli altri (e tanti) posti da vedere a Bonifacio è possibile citare, a titolo di esempio, la Marina e la cittadella.

Le città della Sardegna da visitare
Detto delle città della Corsica, passiamo ora alle città della Sardegna da non lasciarsi scappare. Cagliari è il capoluogo della Sardegna è una meta assolutamente imperdibile per il tuo viaggio nell’isola. Respira l’aria di mare e la vista della lagune con i fenicotteri rosa. Potrai innamorarti ammirando il mare al tramonto. I 4 quartieri storici di Cagliari: Castello, Villanova, Stampace, Marina sapranno immergerti nella cultura dei suoi palazzi nobiliari e mentre passeggi tra i vicoli del centro storico potrai fermarti a gustare la tipica cucina sarda tra ristoranti tipici e birrerie.

Alghero
C’è poi Alghero, famosa per essere una delle più belle città della Sardegna. Denominata la Riviera del Corallo, deve il suo nome alla grande presenza nei suoi fondali di corallo rosso della qualità più pregiata. E’ inoltre chiamata la Barcellona della Sardegna per le sue influenze catalane ancora presenti nella lingua e negli aspetti storico-culturali.

Olbia
Olbia è il capoluogo della Gallura nella costa nord-est della Sardegna.  Una città moderna e funzionale in continua espansione. Nel corso degli anni ha saputo valorizzare e gestire al meglio le bellezze uniche del suo territorio. E’ il centro della Costa Smeralda è divenuta una delle mete più esclusive al mondo tra paesaggi mozzafiato e spiagge paradisiache.

Santa Teresa di Gallura
Bellissimo borgo nell’estremo nord della sardegna. E’ un paese amichevole e colorato ricco di luoghi naturali da visitare. La sua posizione è davvero unica per le escursioni all’arcipelago de La Maddalena e – grazie alla vicinanza con la Corsica – è possibile fare delle escursioni giornaliere per Bonifacio oltrepassando le bellissime (e ventose!) bocche di Bonifacio.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.