Serie A di basket: i risultati della quinta giornata iniziano a delineare una classifica

Serie A di basket: i risultati della quinta giornata iniziano a delineare una classifica

La Serie A di basket maschile è appena iniziata, tuttavia, le prime cinque giornate hanno già consentito di formare una classifica che potrebbe evidenziare quali sono le squadre più forti e potenzialmente in lotta per il titolo. Al primo posto, l’Olimpia Milano è l’unica squadra ad essere riuscita a portare a casa ben cinque vittorie su cinque.

L’ultima proprio nella quinta giornata contro la Fortitudo Bologna, come in realtà previsto dalle quote di basket, dato che la formazione bolognese sta avendo dei grossi problemi, amplificati anche dalla mancanza di alcuni giocatori importanti e dagli impegni in Europa che hanno determinato la sua attuale ultima posizione.

Certo, sicuramente è ancora presto per parlare di vittoria del campionato, tuttavia, se una squadra dimostra di vincerne cinque su cinque, è chiaro che si possa iniziare a pensare alla coppa. Seguono Venezia e Brindisi, che con soli due punti di distacco sembrano non mollare la presa. Nella quinta giornata il Venezia ha battuto la Dinamo Sassari per 99 a 92. La squadra sarda potrebbe usare la scusante di avere la testa in Europa, dove ha mostrato un’ottima prestazione, tuttavia, resta comunque la sconfitta in territorio nazionale.

Il Brindisi la spunta con il Trieste, invece, con un risultato veramente all’ultimo canestro di 76 a 79. La gara è stata estremamente combattuta con un risultato incerto fino al terzo tempo. Il quarto tempo, tuttavia, ha sancito la vittoria della squadra ospite. Partita all’ultimo minuto anche tra Trento e Cremona. Il risultato di 85 a 83 ha consentito al team del trentino di portare a casa la vittoria, tuttavia, non con poche difficoltà.

Non sono mancate anche delle partite completamente a senso unico. Un esempio è quella tra Roma e Pesaro. La squadra della capitale non è riuscita a spuntare contro un Pesaro che con 13 punti di scarto porta a casa una vittoria facile. Allo stesso modo, Reggio Emilia contro Brescia termina con 16 punti di scarto, a favore degli emiliani. Infine, l’ultimo risultato è quello di Varese contro Bologna, con vittoria della squadra ospite per 73 a 85.

Nella giornata era prevista anche Treviso contro Cantù, che però è stata rinviata come indicato dal nuovo regolamento della pallacanestro italiana.

Qual è la situazione delle italiane nella Champions di basket?

La Serie A di basket non è l’unica competizione che sta facendo infiammare i tifosi della pallacanestro. La Champions League di basket, infatti, già dalla prima giornata, sta dimostrando come alcune squadre siano in grado di reggere la pressione, mentre altre non abbiano ancora trovato la chiave giusta per competere.

Il caso è proprio quello della Fortitudo Bologna, che non convince in campionato e, sfortunatamente, delude anche in Europa, riportando una sconfitta con 40 punti di distacco. Già dal secondo tempo la squadra in svantaggio per 31 a 51 ha dato l’impressione di arrendersi, terminando nel peggior modo possibile.

Al contrario, la Dinamo Sassari ha combattuto e portato a casa la vittoria con il Galatasaray, con un risultato finale di 93 a 84, ma un dominio nei primi due tempi che ha dimostrato che la squadra c’è ed è in gara per vincere. All’appello manca ancora il Brindisi che deve esordire.

Sicuramente, la prima giornata europea non è sufficiente per dire chi passerà il girone, tuttavia, è importante che le italiane portino a casa punti fin da subito, anche perché le rimonte impossibili non si verificano poi così spesso come si potrebbe pensare. Ai tifosi non resta che continuare a seguire campionato italiano e competizione europea, che quest’anno si stanno dimostrando avvincenti quando la versione americana NBA, per vedere chi riuscirà a spuntarla da vincitore alla termine della stagione.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.