Calciomercato Serie A, cosa c’è da aspettarsi dagli ultimi giorni

Calciomercato Serie A, cosa c’è da aspettarsi dagli ultimi giorni

C’è fermento intorno al calciomercato, come avviene d’altro canto ogni estate e ogni inverno. Le trattative ci sono e le voci si rincorrono. La speranza di tante squadre è quella di migliorarsi, ovviamente per raggiungere gli obiettivi che erano stati fissati a inizio stagione, chi la salvezza, chi la qualificazione in Europa e chi lo scudetto.

Anche tutti coloro che amano le scommesse sportive dovranno prestare particolare attenzione a questi ultimi colpi di calciomercato, che potrebbero cambiare qualche valore nella seconda parte di stagione. Statistiche, storico dei risultati e gestione del budget, ma gli appassionati delle scommesse devono prestare attenzione anche alla scelta della piattaforma su cui registrarsi, magari sfruttando le indicazioni fornite da casinoonlineprova.com.

La Roma si inserisce per Reynolds

Sembrava a un passo dalla Juventus con la trattativa ormai conclusa, invece non è ancora fatta per Reynolds alla Juve. Anzi, nel corso delle ultime ore si è registrato un inserimento della Roma, società che non ha mai nascosto la sua approvazione nei confronti del talento a stelle e strisce.

La compagine giallorossa, infatti, sta provando a forzare la mano con la squadra in cui milita Reynold, forte anche dei buoni rapporti a livello societario. La controffensiva, però, è anche economica, dato che l’offerta comprende un milione di euro in più in confronto alla proposta dei bianconeri.

Il problema, per la Roma, è che il giocatore ha già raggiunto un’intesa di massima con la Juventus e, di conseguenza, i giallorossi avrebbero bisogno di più tempo per sistemare anche quell’aspetto dell’operazione. Più passa il tempo, però, e più si alzano le quotazioni della Juve, che è forte anche dell’intesa con il Benevento per il prestito per sei mesi, ma la Roma darà filo da torcere fino all’ultimo.

Lasagna passa al Verona?

Fino a pochi giorni fa sembrava che non si dovesse muovere da Udine, complici anche i numerosi infortuni che hanno colpite le punte della squadra friulana. Ora, però, è tutto cambiato e gli ultimi giorni di calciomercato potrebbe portare in dote una brutta sorpresa per la compagine bianconera.

Sì, dal momento che il Verona sembra vicinissimo all’acquisizione del cartellino di Kevin Lasagna. La punta dovrebbe lasciare il Friuli e trasferirsi in gialloblù, visto che la trattativa è giunta ormai in uno stato avanzato e l’addio all’Udinese sembra essere davvero ad un passo. Un’intesa, quella tra le due società, che pare essere raggiunta per un costo base di 9,5 milioni di euro, a cui si andrà a sommare un ulteriore milione correlato al fatto di qualificarsi in Europa League. La squadra scaligera, tra l’altro, pare essere vicinissima anche ad un altro rinforzo, ovvero Stefano Sturaro, che andrà a rinforzare notevolmente il centrocampo di mister Juric.

Cagliari e Parma, pronti altri colpi

Il Cagliari non ha alcuna intenzione di fermare la sua ricerca di innesti per puntellare la rosa e provare ad avere la meglio nella lotta per la salvezza. Il presidente Giulini, infatti, ha messo nel mirino un nuovo regista per la squadra allenata da Di Francesco: il nome più caldo, al momento, è quello di Lasse Schone, ma l’affare non è certo dei più semplici da portare a buon fine. Un altro colpo, quindi, dopo che la dirigenza ha regalato a Di Francesco Simone Zaza, che l’ex centrocampista della Roma aveva già allenato al Sassuolo.

Anche il Parma si sta muovendo sul mercato alla ricerca di rinforzi soprattutto nella metà campo difensiva. Se la priorità era rappresentata da Benatia, in realtà la trattativa con il difensore marocchino si è un po’ arenata e si è dimostrata molto più complessa di ogni previsione. Ecco spiegato il motivo per cui la compagine ducale si sta orientando anche verso un altro nome, ovvero Federico Fazio della Roma, visto che la squadra giallorossa ha già aperto alla cessione del difensore argentino.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.