Giambrone lascia Forza Italia e approda alla Lega Salvini

Giambrone lascia Forza Italia e approda alla Lega Salvini

Vincenzo Giambrone, dopo l’addio a Forza Italia, aderisce alla Lega insieme a molti dirigenti di partito e ad oltre 40 tra consiglieri comunali e assessori di Agrigento.

“Accolgo con soddisfazione ed entusiasmo l’adesione di Vincenzo Giambrone alla Lega. Da un punto di vista politico si aggrega a noi un uomo di grandi capacità ed esperienza amministrativa e parlamentare che, assieme al suo gruppo, consente alla Lega un radicamento ancora maggiore in provincia di Agrigento – ha detto Nino Minardo, segretario regionale Lega Sicilia Salvini premier, – . Da un punto di vista personale rinnovo i sentimenti di amicizia e stima reciproca. Da oggi la Lega può lavorare con ancora maggiore forza in un’area della Sicilia particolarmente esposta al fenomeno dell’immigrazione incontrollata e in profonda crisi economica e sociale”.

Oltre a Giambrone aderiscono al progetto della Lega circa 40 tra assessori e consiglieri comunali in carica nell’agrigentino e tantissimi ex amministratori e dirigenti di partito che si erano allontanati dalla politica attiva. “Assieme a Vincenzo ci muoveremo a tutti i livelli politici e istituzionali con parecchi obiettivi e due parole d’ordine: lavoro per gli agrigentini e stop all’immigrazione” – ha concluso Minardo – .

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.