Siracusa, una nuova invasione di musica dal vivo con l’Ortigia Sound System

Siracusa, una nuova invasione di musica dal vivo con l’Ortigia Sound System

Ortigia Sound System torna dal 28 luglio all’1 agosto, con main stage sempre il Castello Maniace, con la settima edizione “Ritornerai”.

«OSS (Ortigia Sound System) è sempre stato un festival internazionale -spiegano gli organizzatori dell’evento  – a livello di direzione artistica. Quest’anno abbiamo deciso di supportare la scena italiana con una line up di soli artisti italiani di altissima qualità, selezionati attentamente perché hanno un forte richiamo all’estero. Il Quadro di Troisi, Gigi Masin, Gianni Gebbia, che si esibirà con Lamusa II e Donato, sono tutti artisti noti in Inghilterra, in Francia e nel panorama internazionale. Abbiamo anche il meglio della scena indie, pop, jazz. Tra questi Venerus, che porterà l’album Magica Musica, Calibro 35, deEniti da Rolling Stone America “il progetto più cool uscito dall’Italia negli ultimi anni”, Ginevra, prossima next big thing italiana, Studio Murena, che hanno portato una boccata d’aria fresca nel mercato musicale italiano».

OSS è organizzato dall’Associazione Comunità Euro Afro Asiatica del Turismo con il patrocinio della Regione Sicilia e del Comune di Siracusa. «Ritornerai esprime il desiderio di un ritorno, fisico ed emotivo, alla nostra dimensione umana. Abbiamo bisogno di vivere l’esperienza che la musica regala. Se la pandemia ha mostrato le fragilità di questo settore, sarà partendo dalla passione per una cultura condivisa che ripartiremo. Ritorneremo».

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.