Politica in fermento in vista delle elezioni: Picone entra in Forza Italia; Sciumè e Lauretta in Fratelli d’Italia

Politica in fermento in vista delle elezioni: Picone entra in Forza Italia; Sciumè e Lauretta in Fratelli d’Italia

Si avvicinano le elezioni amministrative: in provincia di Agrigento le sfide elettorali saranno sei.

In provincia di Agrigento le sfide elettorali saranno sei, oltre Favara e Porto Empedocle, si voterà anche a Canicattì, Montallegro, Montevago e San Biagio Platani. Intanto, anche in vista delle prossime consultazioni regionali, Giuseppe Picone (ex consigliere e assessore provinciale di Agrigento durante la consiliatura D’Orsi e già consigliere comunale ad Agrigento durante la consiliatura Firetto, nonché consigliere a Porto Empedocle per tre consiliature, anche con incarichi di capogruppo) ha aderito a Forza Italia riconoscendosi nelle posizioni politiche del vice coordinatore regionale, onorevole Riccardo Gallo.

Si accasano in Fratelli d’Italia, il partito di Giorgia Meloni, l’ex assessore provinciale, Salvatore Sciumè e Marcella Lauretta, già impegnata nel sociale e che assumerà la carica di responsabile provinciale del dipartimento sanità.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.