Servoscala: tutto quello che c’è da sapere

Servoscala: tutto quello che c’è da sapere

I servoscala sono degli strumenti molto utili, che garantiscono dei movimenti più agevoli sia per le persone anziane, sia per coloro che sono in carrozzina e per tutti quei soggetti che rientrano nella categoria dei disabili che detengono problematiche di movimento. Esistono tipi diversi di questi dispositivi, anche se in genere sono tutti dotati di pedane e i loro prezzi variano in base a differenti fattori. Per acquistare la soluzione giusta per il proprio caso occorre fare attenzione alla scelta dell’azienda più seria, in modo da evitare rischi ed errori.

 

Servoscala: che cosa sono e le caratteristiche

I servoscala sono degli strumenti utilissimi per tutti coloro che presentano problematiche collegate al movimento e in particolare le persone disabili oppure gli anziani. Si tratta precisamente di pedane che hanno un collegamento con un binario e tale meccanismo viene installato proprio ai lati della scala, in modo da consentire la salita e la discesa senza difficoltà. Il dispositivo in questione prevede un’installazione realizzata da esperti e tra l’altro ne esistono differenti tipologie. L’importante è non confondere il servoscala con i montascale, in quanto i primi hanno le pedane, mentre i secondi sono costituiti da una poltroncina. Il primo tipo inoltre è pensato soprattutto per aiutare tutte quelle persone che sono in carrozzina o per coloro che preferiscono avere un aiuto per salire o scendere le scale e che sia dotato di uno spazio abbastanza ampio. Per quanto riguarda invece i servoscala prezzi, questi possono variare, anche perché sono determinati dalla tipologia di modello e in genere sono compresi tra i 6mila euro e i 13mila euro. Può essere utile indicare anche gli altri fattori che determinano la variazione del costo e anche alcuni consigli utili per scegliere solo dispositivi di ottimo livello.

 

I fattori che determinano i prezzi e alcuni consigli per acquistare modelli ottimali

Il prezzo di un servoscala varia sia in base al tipo di modello, come accennato, ma non solo. I costi infatti dipendono anche dalla qualità del dispositivo, nonché dal design e dall’automazione che lo compone. Ce ne sono alcuni infatti che hanno un telecomando, ma altri no. Sono presenti poi tipologie che possono essere installate nelle scale curve, che in genere hanno prezzi maggiori, mentre quelli per le scale dritte non sono troppo costosi. Da aggiungere a tutto questo anche alcuni consigli utili per scegliere solo elementi in grado di rispondere al meglio alle proprie aspettative, ma soprattutto agli standard di sicurezza previsti dalla normativa vigente. Per evitare di puntare su servoscala non professionali e di scarsa qualità, l’ideale sarebbe optare per rivenditori dotati di un eccellente livello di esperienza e sicuri. Le aziende più serie sono quelle che riescono a fornire indicazioni precise alla clientela, nonché preventivi chiari e che consentono al cliente di eliminare ogni suo dubbio. Si consiglia inoltre di informarsi molto bene anche riguardo i vari modelli esistenti di servoscala, per capire quale potrebbe essere la tipologia più adeguata per soddisfare le proprie necessità o quelle dei propri familiari.

Scrivi un commento da Facebook

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.