Trapani. Imu, le nuove aliquote del Comune di Trapani

<strong>Trapani</strong>. Imu, le nuove aliquote del Comune di Trapani

Last updated on Ottobre 2nd, 2012 at 04:29 pm

Comune di Trapani

Trapani. Nessuno dei maggiori Comuni del Trapanese ha ancora fissato l’Imu. Sono alle prese con le Amministrative e fissare ora una tassa-stangata non è nelle intenzioni di quanti vogliono invece raccogliere il maggior numero di consensi possibile lasciando alle prossime amministrazioni il compito di stilare i nuovi bilanci di previsione che includano anche gli incassi dell’Imu.

La maggior parte spera in una proroga, intanto gli uffici comunali del Settore competente stanno cominciando a valutare le aliquote stabilite dallo Stato. A Trapani, come in altri enti locali, sarà comunque improbabile che l’aliquota prevista dal governo nazionale possa essere ridotta e questo perchè il 3,8 per mille dovrà essere versato nelle casse dello Stato che ha anche ridotto i trasferimenti agli enti periferici.

Nulla di deciso pure a Mazara del Vallo, Castelvetrano e Marsala. Nella città lilibetana già da tempo un consigliere comunale del Pd, Antonio Vinci, ha chiesto al sindaco Renzo Carini, di tenere conto, nei calcoli, della facoltà prevista per agevolare il settore agricolo, in grave crisi già da anni, predisponendo «un apposito provvedimento che dimezzi le aliquote ordinarie».

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.