Intimazione dell’Ati a Girgenti Acque: “No al distacco degli allacci fognari”

Intimazione dell’Ati a Girgenti Acque: “No al distacco degli allacci fognari”

“Nel corso dell’incontro, l’assemblea territoriale idrica ha comunicato al gestore l’avvio delle attività per la predisposizione delle nuove tariffe”.

Nel corso dell’incontro, svoltosi presso la sede dell’Assemblea Territoriale idrica (ATI), tra il Consiglio Direttivo dell’ATI ed i vertici della società Girgenti Acque, il Presidente Vincenzo Lotà ha notificato al Gestore la volontà manifestata dell’Assemblea dei Sindaci affinchè non si proceda al distacco degli allacci fognari, problematica questa che ha visto impegnati diversi Sindaci della nostra provincia; conseguentemente lo stesso Consiglio Direttivo dell’ATI ha impegnato il Gestore a non procedere in nessun caso al distacco da pubblica fognatura delle utenze civili risultanti morose.

Nel corso dell’incontro si è altresì comunicato al Gestore Girgenti Acque che il Consiglio Direttivo ha già avviato le attività in ordine alle problematiche relative: all’aggiornamento del “Regolamento di utenza”, della “Carta dei servizi”, dell’addendum alla “convenzione” ed alla predisposizione della nuova tariffa e del piano degli interventi in osservanza delle delibere dell’Autorità nazionale per il S.I.I. (AEEGSI).

Scrivi un commento da Facebook

Lascia una risposta

Your email address will not be published.